Avatar - Supporto per la formazione e il lavoro (SFL)

Bob

Lavoro

Supporto per la formazione e il lavoro (SFL)

Cos'è?

E' la possibilità di ricevere un'indennità mensile di 350 € per un massimo di 12 mesi, per la partecipazione a servizi di orientamento, corsi di formazione specifica, di qualificazione e riqualificazione professionale, di accompagnamento al lavoro e di politiche attive del lavoro. Rientrano anche il Servizio civile universale ed i progetti utili alla collettività. L'indennità di partecipazione è erogata da parte dell'INPS per tutta la durata della misura ed è condizionata all’effettiva partecipazione alle attività. Il SFL è incompatibile con il Reddito di cittadinanza e la Pensione di cittadinanza.

Per chi?

Cittadini italiani, UE o extra UE in possesso del titolo di soggiorno per lungo periodo o con lo status di protezione internazionale, che risiedono in Italia da almeno 5 anni, di cui gli ultimi due in modo continuativo, con un'età compresa tra i 18 e i 59 anni, con un ISEE familiare non superiore a 6.000 €, che non possano accedere all’Assegno di inclusione in partenza il 01/01/2024 o che non siano considerati nella scala di equivalenza e in possesso degli altri requisiti previsti dal Decreto.

Come fare?

Puoi richiedere il SFL direttamente dal portale dell’INPS (selezionando la voce Utilizza il servizio) o presso gli Istituti di patronato. Successivamente dovrai registrarti alla piattaforma SIISL (Sistema Informativo per l'Inclusione Sociale e Lavorativa) che ti permetterà di visionare le offerte formative e di lavoro. Se la tua domanda verrà accettata, dovrai sottoscrivere il Patto di Attivazione Digitale, indicando almeno 3 agenzie per il lavoro che avrai scelto di contattare e potrai essere convocato presso il Centro per l'Impiego per firmare il Patto di Servizio Personalizzato per l'inserimento lavorativo.

Vai ai dettagli
Non ti è chiaro qualcosa?
Ehilapp banner