Avatar - Indennità di discontinuità per lavoratori dello spettacolo

Bob

Lavoro

Indennità di discontinuità per lavoratori dello spettacolo

Cos'è?

E' un sostegno economico per supportare la categoria dei lavoratori dello spettacolo nei periodi di inattività. L’indennità sarà in vigore in maniera strutturale e permanente dal 01/01/2024 ma, in questo periodo transitorio, i possibili beneficiari possono presentare la domanda riferita all’anno 2023. Il contributo per il 2023 viene erogato in un’unica soluzione nella misura del 90% della retribuzione giornaliera media. Dal 01/01/2024 sarà erogato al 60% e la domanda dovrà essere presentata entro il 30 marzo di ogni anno.

Per chi?

Lavoratori e lavoratrici del settore dello spettacolo iscritti/e al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo: autonomi, compresi quelli con rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, subordinati a tempo determinato, intermittenti a tempo indeterminato in possesso dei requisiti previsti e non titolari dell’indennità di disponibilità. Inoltre occorre essere cittadino dell’Unione europea, residente in Italia da almeno un anno, avere un reddito non superiore a 25.000 € nell’anno di imposta precedente e possedere gli altri specifici requisiti indicati nel messaggio INPS.

Come fare?

Le richieste riferite al 2023 dovevano essere trasmesse entro il 15/12/2023. A partire dal 2024 dovrai presentare la richiesta entro il 30 marzo di ogni anno a pena di decadenza, con riferimento ai requisiti maturati nell'anno precedente. La domanda andrà presentata in modalità telematica dal sito dell’INPS. In alternativa puoi richiedere l’indennità tramite i Patronati oppure tramite il Contact Center (numero verde 803 164 da rete fissa gratuito o numero 06 164164 da rete mobile a pagamento).

Vai ai dettagli
Non ti è chiaro qualcosa?
Ehilapp banner